lunedì 2 febbraio 2015

January Recap | Wrap Up + February TBR

Buon inizio settimana, lettori!
Se il 2015 ha intenzione di essere tutto come questo Gennaio appena passato, io faccio scorta di tè, libri e cioccolata e vado in letargo fino a Dicembre. Mi basterà attrezzarmi di coperta per i periodi freddi e ventilatore per quelli troppo caldi. Mi sembra un piano geniale.
Comunque, istinti sociopatici a parte. nonostante volessi cancellare questo mese dal calendario, anche i mesi brutti danno qualche frutto (?), quindi il recap era d'obbligo.
E poi mi piace com'è uscito il bannerino, era un peccato sprecarlo.


JANUARY WRAP UP
ovvero
SESSIONE INVERNALE, NON TI TEMO

Nello scorso WRAP UP dicevo che, causa studio, questo mese avrei letto ben poco. Invece sono riuscita a leggere sette libri e due novelle, principalmente perché ho avuto vari problemi familiari che mi hanno fatto trascorrere i primi venti giorni di Gennaio tra treni e sale d'attesa.
Non mi è andata malaccio in quanto a qualità, perché mi sono piaciuti quasi tutti.

JAMES DASHNER | MAZE RUNNER: LA RIVELAZIONE
★★(★)
Niente. Il mondo di Dashner e io proprio non riusciamo a capirci. Gli ho dato tre stelle perché è scorrevole e la lettura mi ha intrattenuta, altrimenti sarebbero state due e tanti saluti. Che dire? Molto, molto, molto superficiale.
Vi avevo già detto che trovavo la caratterizzazione dei personaggi blandissima, ma qui si arriva a dei livelli assurdi. Thomas non ha senso, la storia di Theresa mi ha lasciata piuttosto scettica e la conclusione... che finale sarebbe quello? Dove sono le maledette risposte alle maledette domande? Risposte che -badate bene- l'autore avrebbe potuto iniziare a dare a partire da pagina 2, ma decide di trascinare la situazione portando i personaggi a fare scelte poco ragionate, per poi portarci ad una risoluzione finale priva di spiegazioni. Mi sento presa in giro. Quasi quasi gli do due stelle e amen.

GAYLE FORMAN | RESTA SEMPRE QUI
Altra lettura un po' meh. Il libro si fa leggere ed è anche piacevole, ma mi è sembrato un po' troppo scarno e ripetitivo. Alcuni concetti che chiudevano un capitolo, si ripetevano usando parole diverse nel capitolo successivo. La storia effettiva avviene in una notte, tutto il resto è farcito dai flashback di Adam. Ho apprezzato questa scelta dell'autrice, perché ha permesso di conoscere meglio i personaggi, ma... non lo so. C'è qualcosa che non mi ha convinto. Nel finale, nel confronto tra Adam e Mia, nelle motivazioni che li hanno spinti a diventare quello che sono. Ho trovato tutto davvero povero, ecco. 



KATJA MILLAY | IL TUO MERAVIGLIOSO SILENZIO
Secondo NEW ADULT che trova posto nella mia libreria. In giro avevo letto qualche parere discordante al riguardo, invece mi è piaciuto un bel po'. Intenso al punto giusto, introspettivo, ben scritto, con dei personaggi che riescono a sorprendere. Ho adorato il punto di vista alternato, che permette di avere il quadro completo della situazione, così come ho adorato l'innamoramento lento di Natya e Josh, il loro rapporto fatto di silenzi e di sguardi, il modo in cui trovano un punto d'incontro.
Sono felice di non essermi lasciata condizionare dai miei pregiudizi e di aver dato una possibilità a questo romanzo. Ora non mi resta che procurarmi il cartaceo.

ROBERT GALBRAITH | IL BACO DA SETA
Good old J.K, tu non mi deludi mai. È vero, quando si tratta di questa donna io divento poco oggettiva. Se pubblicasse una raccolta dei post-it che appiccica al frigo, io la comprerei senza battere ciglio, e questo forse mi fa poco onore. Comunque, IL BACO DA SETA non delude a prescindere. Come IL RICHIAMO DEL CUCULO, mantiene la sua lentezza iniziale e ci mette un po' ad ingranare ma, quando lo fa, tiene il lettore attaccato alle pagine.
Come al solito, si legge che è una meraviglia, grazie allo stile descrittivo e accattivante e ai personaggi che prendono vita tra le sue pagine. CONFESSIONE: shippo da morire Robin e Strike, ma sono convinta di non essere l'unica...


MARA ROBERTI | LE REGOLE DEGLI AMORI IMPERFETTI
Questo libro è stato una piacevolissima sorpresa. Mi è stato inviato dalla EMMA BOOKS, dopo che l'autrice mi aveva contattata su Facebook per chiedermi se avessi voglia di leggerlo, quindi vi arriverà la recensione nei prossimi giorni.
Per il momento, vi dico che si tratta di un romanzo adorabile, scritto davvero bene, in cui il tè riveste un ruolo molto importante, visto che la protagonista è un'appassionata. È stato davvero bello leggere delle varie tipologie di infusi, di foglie diverse, delle regole per prepararlo. Ammetto che mi ha quasi affascinato questo aspetto che la trama principale! Vi dirò meglio in settimana.

GEORGE R.R. MARTIN | L'OMBRA DELLA PROFEZIA
Nono volume stando alla pubblicazione italiana, quarto secondo quella originale. Cosa mi abbia convinto a riprendere in mano Martin proprio durante la sessione invernale, proprio non lo so. Brutta idea, visto che adesso ho il bisogno impellente di leggere l'ultimo volume. Maledetto panzone.
Comunque, in un primo momento ho temuto il peggio, visto che mi sono incagliata su un paio di POV davvero noiosi. Poi, però, la storia prende il volo e Martin - quasi mi dispiace dirlo - non delude. Bellissimi i punti di vista di Jaime, che si riconferma uno dei miei personaggi preferiti tra quelli ancora in vita.


ALESSIA ESSE | L'ULTIMA VOCE & F.R. 983
Dopo aver letto SEGRETO, sono andata a spulciarmi il blog di Alessia Esse e ho scoperto l'esistenza di un bel gruzzoletto di novelle da leggere tra i vari libri. Ce ne sono varie che mi mancano, nel frattempo ho recuperato L'ULTIMA VOCE, ambientata alla fine di PERFETTO, e F.R 983, che va letta prima di approcciarsi all'ultimo capitolo della trilogia.
Che dire. Le ho trovate interessantissime e, ovviamente, scritte benissimo. Ragazzi, accantonate i pregiudizi legati all'autopubblicazione e iniziate questa trilogia. Lo sto scrivendo ovunque, lo so, ma probabilmente continuerò a farlo fino allo sfinimento.


Un solo libro recensito sul blog, dei sette portati a casa questo mese. Come al solito, cliccate sulla cover per essere reindirizzati alla recensione.
ALESSIA ESSE | SEGRETO


ON THE BOOKSHELF
ovvero
SESSIONE INVERNALE, UN PO' TI TEMO
RECENSIONI
KERSTIN GIER | SILVER: LA PORTA DI LIV   
LESLYE WALTON | LO STRAORDINARIO MONDO DI AVA LAVENDER   
ALESSIA ESSE | SEGRETO   
ALAISSE AMEHANA | IO SONO VERA  
RUBRICHE
I WANT YOU   X
FANGIRL FRIDAY   X
BOOK HAUL   X
ALTRO
NUOVA GRAFICA X
WOLVERINE IS COMING TO TOWN X
LIBRI DA OSCAR X


FEBRUARY TBR
ovvero
HO TROPPI LIBRI ANCORA DA LEGGERE

  

Bianca Marconero | Albion
George R.R. Martin | I Guerrieri del ghiaccio
Colleen Hoover & Tarryn Fisher | Never Never [ENG]
Jojo Moyes | Una più Uno
Angélique Barbérat | L'istante esatto che lega due destini
Lily Paradis | Ignite [ENG]


JANUARY TBR
RICK RIORDAN | EROI DELL'OLIMPO: IL MARCHIO DI ATENA
ROBERT GALBRAITH | IL BACO DA SETA
KATJA MILLAY | IL TUO MERAVIGLIOSO SILENZIO
GAYLE FORMAN | RESTA SEMPRE QUI
JAMES DASHNER | MAZE RUNNER: LA RIVELAZIONE
ALESSIA ESSE | SEGRETO


QUATTRO CHIACCHIERE CON MEL
ovvero
QUESTA GIUNGLA MI DISTRUGGE

Questo mese è iniziato un po' alla cavolo. Ho avuto problemi familiari e tante preoccupazioni, ho perso venti giorni di studio, mi sono fatta un po' di domande a cui non ero in grado di trovare le risposte. Poi, come spesso succede, mi sono risollevata semplicemente prendendo in mano la situazione: ho stilato un piano di studi ben scandito - che, stranamente, sto anche seguendo -, ho preso varie decisioni drastiche (sì, ho davvero intenzione di iscrivermi in palestra) e ho iniziato a sentirmi positiva.
Fino a che non ho scoperto la sparizione del mio maledetto libretto universitario. DRAMMA. Ho cercato dappertutto, ma proprio non vuole sapere di uscire fuori. E mi serve. Con urgenza. E non è possibile che lo abbia perso, perché lo metto sempre allo stesso schifosissimo posto e... non c'è.
Onestamente, se Febbraio non decide di darsi una calmata, il mio atteggiamento nei suoi confronti sarà più o meno questo:


19 commenti:

  1. Ecco brava, leggiti subito Never Never! u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quello che sto leggendo in giro, finisce con un simpaticissimo cliffhanger.
      Forse mi sta passando la voglia ç_ç

      Elimina
  2. Super Mel.non può essere negativa. È scritto sul contratto, SALLO!!!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrò di onorarlo al meglio! Grazie Serenella! :*

      Elimina
  3. Spero che i problemi si siano risolti nel migliore dei modi, e per il libretto... vedrai che salterà fuori, ma intanto senti in segreteria cosa ti dicono, anche perchè alla fine dei conti quello che importa è il verbale dei docenti: una professoressa perse il verbale di un mio compagno di corso e quando lui fece presente che sul libretto era segnato l'hanno accusato di aver falsificato la firma.

    Per le letture di febbraio: congratulazioni per la TBR mensile, io non ce la farei a rispettarla :P
    Albion imho merita tanto, e per Martin... prenditi tutto il tempo che vuoi: quando uscirà il sesto non lo sa manco lui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunatamente, segreteria & prof psicopatici mi sono venuti incontro.
      Speriamo solo che il maledetto decida di saltare fuori.

      Un po' baro, per quanto riguarda la TBR. Diciamo che inserisco solo libri che sono sicura sicura di voler leggere, ma se non voglio chissene XD è tutto un esperimento.
      Albion lo sto leggendo adesso e mi sta piacendo un bel po'.
      Martin... ho letto le sue dichiarazioni. No, ma che si prenda il suo tempo, eh.

      Elimina
  4. Resisti Mel! Al 2016 mancano solo 11 mesi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Il 2016 sarà un anno bellissimo!1!1!!!!111".

      Elimina
  5. Ciao Mel quanti libri che hai letto *_* mi ispira molto resta anche domani e il tuo meraviglioso silenzio oltre che a Martin. Io per gli esami ho letto solo due libri O_O, spero che i tuoi problemi si risolveranno passiamo tutti dei momenti brutti ma non ti preoccupare che passeranno anche loro.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Mel, oh Mel... adoro i tuoi recap!
    Quanti bei libri *.* io voglio assolutamente leggere IL TUO MERAVIGLIOSO SILENZIO e RESTA SEMPRE QUI, inoltre voglio anche cominciare la saga di MAZE RUNNER, il film mi era davvero piaciuto!

    Spero che i tuoi family problems si siano risolti (L)
    Bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gina!
      Spero che la saga di Dashner possa piacerti più di quanto è piaciuta a me! Il tuo meraviglioso silenzio, invece, te lo consiglio tantissimo!
      Grazie e un bacio anche a te! ♥

      Elimina
  7. Ok, il periodo tecnologia contro continua e la cosa mi manda in bestia soprattutto perché in periodi come questi non posso esserci :( sei stata brava comunque! Guarda quanto hai letto, sei riuscita a studiare e hai trovato la tua strada da sola e questo perché sei forte ;) miss you! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miss you too! ♥ Riusciremo a vincere contro la tecnologia!

      Elimina
    2. Non lo sapeva il destino che siamo più forti di lui ♥

      Elimina
  8. Mi dispiace sentire che hai avuto problemi familiari, spero si sia risolto tutto per il meglio.
    E vedrai che ritroverai il tuo libretto universitario, come dice il proverbio "la casa nasconde ma non ruba" :)
    *manda energia positiva*

    Le tue parole su Maze Runner non mi rincuorano... xD a me ha fatto parecchio meh già il primo volume, e ho voglia zero di recuperare gli altri volumi...quasi quasi mi do per vinta xD
    La trilogia di Lilac invece devo assolutamente recuperarla.

    Aw, Jaime <3
    E si scoprì che l'unica Lannister da disprezzare è Cersei xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'energia positiva è tanto apprezzata! ♥

      La trilogia di Maze Runner non mi sento poi così tanto di consigliartela XD a volte ha delle uscite proprio ridicole! ("Oh no, siamo in un labirinto circondato d'edera! Come possiamo scalare le pareti?". USANDO L'EDERA, FORSE?!).

      E Jaime ♥ povero piccolo Jaime!
      Guarda, a volte io apprezzo persino Cersei XD quando è lì che esprime il suo odio per il mondo, mi trovo completamente d'accordo con lei!

      Elimina
  9. Anche io ho letto la Rivelazione e mi ha delusa :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che La Fuga è il migliore dei tre, ma niente di che :(

      Elimina