mercoledì 15 maggio 2013

I Want You! - Stoner

Torno con un nuovo appuntamento con questa rubrichetta a cadenza casuale, in cui andrò ad esaminare più nello specifico il libro (i libri :P) che, al momento, è in cima alla mia wishlist.
La volta scorsa vi ho assillato parlato de Il Lato Positivo
Oggi (ma anche ieri e, con ogni probabilità, pure domani) il libro che più mi preme avere è Stoner di John Williams.
Titolo: Stoner
Autore: John Williams
Editore: Fazi
Prezzo: 17,50 
Pagine: 332
Trama: « William Stoner ha una vita che sembra essere assai piatta e desolata. Non si allontana mai per più di centocinquanta chilometri da Booneville, il piccolo paese rurale in cui è nato, mantiene lo stesso lavoro per tutta la vita, per quasi quarantanni è infelicemente sposato alla stessa donna, ha sporadici contatti con l'amata figlia e per i suoi genitori è un estraneo, per sua ammissione ha soltanto due amici, uno dei quali morto in gioventù. Non sembra materia troppo promettente per un romanzo e tuttavia, in qualche modo, quasi miracoloso, John Williams fa della vita di William Stoner una storia appassionante, profonda e straziante. Come riesce l'autore in questo miracolo letterario? A oggi ho letto Stoner tre volte e non sono del tutto certo di averne colto il segreto, ma alcuni aspetti del libro mi sono apparsi chiari. E la verità è che si possono scrivere dei pessimi romanzi su delle vite emozionanti e che la vita più silenziosa, se esaminata con affetto, compassione e grande cura, può fruttare una straordinaria messe letteraria. È il caso che abbiamo davanti ».

Sto leggendo ovunque recensioni positivissime, in più un paio di ragazze me lo hanno consigliato tramite  Twitter e poi... ultimamente sono attratta particolarmente da storie ben scritte ma con trame non esageratamente elaborate.
Sono davvero molto, molto curiosa!
Domenica ho fatto un giro nella libreria Mondadori che c'è poco lontano dal mio paesino, ma ne erano sprovvisti (che nervoso!).
Mi sa che dovrò aspettare di capitare dalle parti della Feltrinelli di Napoli ('nsomma, non è che ci capiti poi così per caso!). Oppure... i regali sono sempre graditi! :DDD

Qualcuno di voi lo ha letto? Potete confermarmi le critiche positive?
Ad ogni modo, per il momento è tutto!
Un bacio!



4 commenti:

  1. Volevo leggerlo anch'io!
    Anche io ne ho sentito parlare bene! :D

    RispondiElimina
  2. L'ho preso proprio oggi, ne parlerò domani in un post dedicato al mega-book haul di oggi!
    Anch'io mi ci ero fissata da un po' sentendone parlare così bene ovunque, e quando sono arrivata la libraia è stata l'ennesima persona a dire "Stoner è bellissssimo!". Non so tra quanto lo leggerò data la roba in lettura e in attesa, ma già vederlo lì che mi aspetta è una bella soddisfazione.
    Spero che riuscirai a metterci le mani anche tu il prima possibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una mia amica potrebbe passarmelo via ebook, ma lo voglio assolutamente cartaceo!
      Aspetterò il momento più opportuno per metterci le mani *_*
      Intanto, aspetto la tua recensione!

      Elimina
  3. Davide Savarese15 maggio 2013 22:36

    Nonostante la trama poco avvincente, mi ispira molto! :)

    RispondiElimina