venerdì 11 ottobre 2013

Recensione | Shadows - Jennifer L. Armentrout

Per citare una pubblicità trita e ritrita: sembrava impossibile, ma ce l'ho fatta. Stanotte mi ci sono messa d'impegno, mi sono preparata una bella tazza di caffè e ho finalmente finito di leggere Shadows di Jennifer L. Armentrout.
Al momento sembro uno zombie ma, diamine!, ne è valsa la pena!
Quindi, visto che di solito aspetto circa trecentomila anni per decidermi a scrivere una recensione, ho pensato che, visto che c'ero, tanto valeva scriverla ora e amen.
Sono proprio una blogger responsabile.


Shadows
JENNIFER L. ARMENTROUT 

Lux 0.5


 Giunti ▲ Rilegato 176 pagine ▲ 12,00 € 

TRAMA: « L'ultima cosa che Dawson Black si sarebbe mai aspettato è Bethany Williams. Essendo un Luxen, una forma di vita aliena sulla Terra, le ragazze umane sono... beh, un divertimento. E, dato che i Luxen devono tenere segreta la loro vera natura, innamorarsi di una di loro sarebbe folle. 
Pericoloso. Allettante. Irrinunciabile. Bethany non può negare l'immediata connessione tra lei e Dawson. E, anche se i ragazzi sono una complicazione che lei proprio non vuole avere, non riesce a stargli lontana. Ogni volta che i loro sguardi si incontrano, lei ne è attratta. Catturata. Tentata. Amata. Dawson sta nascondendo un segreto che cambierà la sua esistenza... e che metterà a rischio la sua vita. Ma persino lui non può evitare di rischiare tutto per una ragazza umana. 
Per sfuggire ad un destino inevitabile quanto l'amore stesso. »

TRAMA TRADOTTA DA ME


Come forse saprete, questo libro sembrava maledetto. Non riuscivo mai a trovare il tempo o la voglia di leggerlo: mi ritrovavo sempre ad iniziarlo e poi, per una ragione o per un'altra, lo mettevo da parte per dedicarmi ad altro.
Non so spiegarmi neanche io il motivo, anche perché mi stava piacendo davvero tanto!
Anyway, parliamone un po' per bene!

Shadows è il prequel della serie Lux di Jennifer L. Armentrout.
Le vicende narrate si collocano un anno prima dell'arrivo di Katy a Ketterman, quando la famiglia Black era ancora composta da tre membri e le cose sembravano andare per il verso giusto.
Il romanzo alterna i punti di vista di Dawson, gemello di Daemon e Dee, e Bethany, un'umana trasferitasi lì per stare vicina allo zio malato di cancro.
La trama di fondo, ancora una volta, non è poi così complicata: lui e lei si incontrano, sentono una connessione reciproca, si conoscono, si frequentano, si innamorano. Poi entra in gioco la complicazione (perché il nostro Dawson, oltre ad un bel paio di occhi verdi, ha la piccola particolarità di essere un alieno) che, prontamente, viene accettata e tutti possono vivere per sempre felici e contenti.
Il problema vero e proprio non è dato da Dawson e Bethany, ma dagli altri Luxen, che non vedono assolutamente di buon occhio la relazione tra i due. 
La loro non è cattiveria, ma semplice prudenza: il Ministero della Difesa controlla ogni mossa degli alieni stabiliti sulla Terra, quindi devono avere a che fare il meno possibile con gli umani, onda evitare che questi vengano a conoscenza del loro segreto.
L'approccio dei Luxen agli umani.
E poi, diciamolo chiaramente, non tutti i Luxen vanno pazzi per gli abitanti autoctoni del pianeta che li ospita. Quindi, si ci mettono tutti d'impegno e tentano di far capire a Dawson che stare con Bethany è estremamente pericoloso, non solo per la loro incolumità, ma anche per quella della ragazza stessa. Lui, però, è determinato, fiducioso e sicuro dei suoi sentimenti. Le cose vanno avanti e, tra chiacchierate al telefono fino a notte fonda, baci rubati in un'aula di disegno e passeggiate più o meno salutari, la storia tra i due ragazzi sboccia e si trasforma in un rapporto forte, romantico e quasi indispensabile.
Chi ha già letto Obsidian sa che, purtroppo, non c'è un lieto fine per Dawson e Bethany e che il destino si rivelerà più che crudele con loro.

Shadows è davvero un ottimo prequel.
La storia in sé non è questa gran cosa, ma è funzionale al suo scopo: ci permette di conoscere meglio i personaggi già incontrati in Obsidian, di comprendere quei comportamenti che ci erano sembrati un po' campati in aria (Daemon che sembra un pazzo psicopatico, ad esempio), di giustificare magari qualche ingenuità scovata nel primo capitolo della saga della Armentrout.
D'altronde, il fatto che l'autrice sia in grado di caratterizzare ampiamente i suoi personaggi è praticamente l'unica cosa che ha accomunato le recensioni dei blogger in rete.
Dawson, nonostante condivida le stesse fattezze fisiche di Daemon, si dimostra molto diverso dal suo fratello, pur non essendone completamente speculare. Non si riduce tutto ad essere il gemello dolce e gentile, anzi: se pur con la sua gentilezza e con il suo essere amichevole, nel carattere di Dawson non mancano scatti di rabbia, frasi pungenti e sarcasmo.
Bethany è un personaggio completamente nuovo e, forse, è l'unica a non essermi piaciuta poi così tanto. Non per la sua caratterizzazione, ormai si è capito, ma perché l'ho trovata troppo passiva e remissiva.
D'altronde, però, non si ci può di certo aspettare che, di fronte ad una pseudo invasione aliena, tutti reagiscano così: 
Te spiezzo.
Dee si è riconfermata come mio personaggio preferito in assoluto. È un peperino e ho amato il rapporto che ha con i fratelli: passa dalla mamma apprensiva, alla suocera antipatica, alla complice in un battito di ciglia. Fantastica.
E Daemon... beh, finalmente capiamo a cosa è dovuto quel senso spropositato di protezione nei confronti di Dee. Dopo quello che succede a Dawson per essersi avvicinato troppo ad un umana, non mi sorprende per nulla il fatto che lui voglia tenere sua sorella lontana da Katy. È comprensibile, ecco tutto. Quasi mi dispiace aver pensato male di lui.

Lo stile della Armentrout si riconferma piacevole e coinvolgente. Leggere in lingua è tutta un'altra cosa, stavolta ho potuto davvero apprezzare le varie scelte linguistiche e lessicali (c'è un uso quasi spropositato dello slang giovanile. Il Dizionario Oxford del Kindle, dall'alto del suo essere British, impallidiva e strillava a gran voce "VOLGARE! VOLGARE!". Non scherzo, lo evidenziava davvero in maiuscolo!). Le descrizioni sono poche, ma la loro quasi assenza è compensata egregiamente dai dialoghi, arguti, divertenti e pieni zeppi di sarcasmo.

Insomma, Shadows non mi ha per nulla delusa. Anzi, mi ha trascinato così tanto nella storia da farmi ringraziare tutte le Entità sovrannaturali in ascolto per aver fatto in modo che io acquistassi Onyx. Che ho già iniziato a leggere. Ovviamente.




La Giunti Y pubblicherà Shadows in Italia il 6 Novembre 2013.

Su Amazon è possibile ordinarlo già da adesso. E, se non ho capito male, dovrebbe esserci il download gratuito del romanzo inglese, unicamente in versione Kindle. Quindi... approfittatene!
Visto che siamo in tema di pubblicazione italiana... che ne pensate delle copertine? Personalmente, a me non piacciono poi un granché quelle nostrane. Mi sembrano quelle fotografie photoshoppate proprio con i piedi. Quelle originali, però, mi ricordano le cover dei romanzetti harmony che giravano negli anni '90.
Lo so, sono incontentabile. Bah. Almeno quelle originali, però, sono piacevoli al tatto! *O*

Oh, ne approfitto per mettere per iscritto i miei sospetti! Evidenziate qui sotto se volete leggere. Tranquilli, non si tratta di spoiler... Più che altro, vi metto la pulce nell'orecchio.
 Quando il Ministero della Difesa va da Daemon e Dee per avvisarli della morte di Dawson, dice ai due che non possono vedere il corpo. Ho il sospetto che ci sia qualcosa sotto, e che Dawson e Bethany ricompariranno in qualche capitolo della saga Lux. Ovviamente, è possibilissimo che mi sbagli, ma dovevo pur scriverlo da qualche parte!

Beh, che ne pensate? Lo avete letto? Lo leggerete? Lo ignorerete? (Mannò! Non ignoratelo! çOç).
Ditemi la vostra!

P.S: avrei dovuto postare questa recensione ieri, ma il temporale ha fatto collassare la mia connessione ad internet. Così oggi mi sono limitata a prendere il post per postarlo esattamente com'era. Ma voglio che sappiate che anche stanotte ho fatto la levataccia per leggere: ho finito Insurgent in circa tre ore e mezza. Non avrei mai dovuto farlo, e non solo perché adesso sono Zombie Mel 2.0. Ma ne parleremo meglio poi...



17 commenti:

  1. Bella recensione! :D
    Da Obsidian mi aspettavo sinceramente un po' di più, però magari leggendo il prequel magari lo capirò di più! ;)
    Sai anche per me non sono morti... L'avevo intuito da Obsidian! ^^
    Magari però siamo solo noi che vogliamo il lieto fine e neghiamo la morte dei protagonisti! XD
    Beh le copertine... Proprio no, non mi piacciono!
    L'originale un po', ma quella italiana! Non ne parliamo!!!! Soprattutto quella di Obsidian! D:

    P.s. Temporali anche da te? ^^
    Ieri sera mi era saltata la connessione! D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I temporali mi stanno uccidendo la connessione ç_ç
      Comunque, a me Obsidian è piaciuto un sacco ma, oggettivamente, avevo trovato qualcosa che non andava :P
      Ora sto leggendo Onyx e.. cavolo, mi sta prendendo da morire! Ti farò sapere :)

      Elimina
  2. Mel finalmenteeeeeee! *sospiro di sollievo*
    Ce l'hai fatta, sono fiera di te!
    D'accordo su tutta la linea. Da solo non è una gran cosa ma fa capire moltissimo su Daemon che ormai amo all follia mentre prima pensavo davvero fosse un lunatico del cavolo. <3
    Per quanto riguarda lo spoiler... ehm... ok non dico niente! Sappi però che devi assolutamente leggere Onyx e che lì, nel bene o nel male troverai la risposta! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frannieeee ho iniziato a leggere Onyx e mi sta prendendo tantissimo!
      Mi spiace solo di essere stata occupata in questi giorni e, quindi, di non aver potuto fare una bella full immersion *_* ma provvederò!

      Elimina
  3. Obsidian non l'ho letto ma ho visto alcune recensioni non molto positive quindi per ora l'ho messo un pò da parte.. bella la tua recensione e sono d'accordo con te sulle copertine :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Obsidian ha riscontrato pareri discordanti in rete... ma a me è piaciuto molto :) dagli una possibilità! :)

      Elimina
  4. Per ora Lux non è una saga che mi interessa... Anche perché in questo periodo sto cercando di disinteressarmi artificialmente alle saghe (Non sono una che ama aspettare [e leggere in lingua non mi piace, anche se lo so fare senza problemi]) a ogni modo... forse quando saranno ormai usciti tutti i volumi ci farò un pensierino alla libreria dell'usato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me come saga sta piacendo un sacco :) più che altro perché è riuscita a prendermi. Spero cambierai idea!

      Elimina
  5. Bellissima recensione ^^ io ho adorato Obsidian e adesso dicendomi che a breve uscirà Shadow, sono la ragazza più felice del mondo *.* non vedo l'ora che esca anche Onyx.
    già le copertine sono brutte, pazienza.
    a volte credo che io riuscirei a fare copertine migliori u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io lo penso, diamine! Non ci vuole un genio per accostare colori e sfondi in modo decente u_u
      Se Shadows è unicamente funzionale alla storia, comunque, Onyx è davvero fantastico! Lo sto adorando!

      Elimina
    2. No, dai. Io sto già facendo fatica ad aspettare l'uscita, tu mi dici anche questo ç___ç

      Elimina
  6. Meeeeeel che bella recensione *___* non vedo l'ora di leggere Shadows, perché ho apprezzato Obsidian! Bella bella :D ora mi hai messo curiosità per Insurgent, voglio sapere cosa ne pensi v.v

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giòòò! :3 Shadows ti piacerà sicuramente, ne sono più che sicura!
      Insurgent... oddio, l'ho amato. Tris mi ha dato un po' sui nervi in alcune parti, ma era plausibilissimo! Scriverò la recensione al più presto :*

      Elimina
  7. Ho letto il primo libro della saga e mi è piaciuto un sacco!
    Con questa recensione mi hai incuriosita a leggere il prequel.. però aspetterò l'uscita in Italia! *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti piacerà sicuramente anche il prequel! E' proprio fatto per te! *_*

      Elimina
  8. Non vedo l'oraaaa di poterlo leggere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortuna che la Giunti Y sta seguendo il giusto ordine di pubblicazione! Shadows è essenziale per comprendere Onyx!

      Elimina